Tenuta San Guido Guidalberto

Mario Incisa, creatore del Sassicaia, ha tratto ispirazione da suo prozio Leopoldo Incisa della Rocchetta. Nicolò suo figlio, amministratore della Tenuta San Guido da quarant’anni, l’ha tratta da Guidalberto della Gherardesca, suo quadrisnonno. Nicolò Incisa della Rocchetta Quest’ultimo, vissuto agli inizi dell’Ottocento nel Bolgherese è stato pioniere di un’agricoltura moderna, celebre anche per aver piantato il famoso Viale dei Cipressi. Così Nicolò Incisa spiega la scelta del nome e della creazione del nuovo vino: “La nascita di questo secondo vino ha alle spalle almeno tre motivi: La volontà di cimentarci con un’uva da noi mai utilizzata, il Merlot, il desiderio di offrire al consumatore un prodotto che possa essere apprezzato più giovane e infine l’opportunità di poter selezionare ulteriormente le uve da destinare al Sassicaia”

Categorie: ,

Descrizione

Questo rosso toscano, denominato Toscano IGT, è un Cabernet Sauvignon al 60% e Merlot al 40%. Viene affinato in barrique per 17 mesi circa. Da bere con carne arrosto-grigliata o formaggi stagionati.

Ti potrebbe interessare…